vai al contenuto principale della pagina

Francesco Maria Pratilli

1689 - 1763

Profilo

Canonico capuano autore delle due opere Della via Appia riconosciuta e descritta da Roma a Brindisi, Napoli 1745 e De’ consolari della provincia della Campania, Napoli 1757. Da Mommsen venne ritenuto un grossolano falsario (CIL X, p. 373; di questo perentorio giudizio vd. l’esordio: “Sequitur qui infestavit et maculavit cum universam regni Neapolitani epigraphiam tum maxime litteratorum lapidum thesaurum Campanum Franciscus Maria Pratillius canonicus Capuanus …”). Vd. Cappuccio, Capuani insigni cit., 57-58; per alcune riabilitazioni epigrafiche vd. R. Palmieri, Su alcune iscrizioni pratilliane, in Misc. Greca e Romana, 8 (1982) (Stud. Ist. It. Stor. Ant.,33), 417-431. Ora anche Solin, Corpus inscriptionum Latinarum X cit., 93.

Elenco dei personaggi

Theodor Mommsen